You are hereIl TSLB:"La crescita professionale, aspetti giuridico normativi e competenze avanzate" report del dott. Roberto Iannone Antel Campania

Il TSLB:"La crescita professionale, aspetti giuridico normativi e competenze avanzate" report del dott. Roberto Iannone Antel Campania


By mruggeri - Posted on 04 luglio 2016

Il corso interprofessionale ha registrato  un notevole successo, suscitando interesse per la ricchezza di argomenti trattati e per la bravura dei relatori e dalla competenza dei moderatori, i quali hanno saputo condurre e ricollegare con maestria interfacciandosi, di volta in volta,  con i discenti e con i docenti.
Il corso ha visto la partecipazione attiva di colleghi  (80) provenienti anche dalle regioni limitrofe e la diversità dei luoghi di attività (ASL, PO., CNR, ARPA, ISZ e vari centri sanitari privati e convenzionati) ha confermato che gli argomenti trattati sono parte integrante delle attività della nostra professione in continua crescita nel panorama sanitario nazionale.
I lavori si sono aperti con l' intervento del sottoscritto, quale responsabile scientifico, che dopo aver salutato e ringraziato i discenti, ha introdotto gli argomenti, docenti e moderatori. La dottoressa Alessandra Di Sarno, quale rappresentante della Direzione Generale dell'IZSM, ha aperto il corso complimentandosi con gli organizzatori e ribadendo la considerazione verso la categoria cresciuta negli anni affermandosi sempre più colonna portante del mondo laboratoristico.
La sessione relativa alla nascita di una professione sanitaria e la sua evoluzione è stata trattata dal Direttore Scientifico di Telesa Gianluca Signoretti, le nuove responsabilità professionali alla luce del DDL 2224 dall'avvocato Fabio Raimondi, la piattaforma sulle competenze avanzate e sulla specializzazione del TSLB è stata curata da Ferdinando Salemi Presidente Antel Campania, i nuovi aggiornamenti del codice deontologico dalla collega Francesca Cimmino, l'aggiornamento professionale attraverso il sistema ECM dalla collega Sara Martone.
Il V. Presidente Nazionale Fabio Canini nel portare il saluto del Presidente Nazionale Fernando Capuano e del CDN ha aggiornato i colleghi dell'intensa attività di politica associativa ed istituzionale a favore del varo in legge del DDL 1324 per l'istituzione degli albi e ordini per le professioni sanitarie regolamentate per legge ma non ancora ordinate e ha dato a tutti l'appuntamento per il prossimo evento nazionale che si terrà a Montecitorio con i componenti della Commissione Affari Sociali che dovrà portare in aula il provvedimento di legge già approvato al Senato lo scorso maggio.
Un doveroso ringraziamento va rivolto allo staff dell'U.O. Formazione dell' IZS del Mezzogiorno, egregiamente guidato dalla Dottoressa Francesca Romano, che hanno dato luce al corso con un'assistenza di qualità (ISO 9001) confermandosi Provider di eccellenza.
La giornata si é conclusa con piena soddisfazione di tutti gli intervenuti e dalle richieste pervenute, si può già da adesso prevedere una riedizione nei prossimi mesi magari presentando la tanto agognata struttura ordinistica che la professione merita.
dott. Roberto Iannone
 

Tag