You are hereComunicato stampa del 2.2.2015 su dichiarazioni Fitelab su sentenza esecutiva TAR sulla rappresentatività.

Comunicato stampa del 2.2.2015 su dichiarazioni Fitelab su sentenza esecutiva TAR sulla rappresentatività.


By mruggeri - Posted on 02 febbraio 2015


Leggiamo dal sito Fitelab - parte soccombente del procedimento attivato da Antel n. 12510/2013- notizie destituite di ogni fondamento.( vedi link ).
Non abbiamo ricevuto alcuna formalizzazione nè di impugnazioni avverse nè di provvedimenti di sospensiva da parte del Consiglio di Stato.
Tanta sicurezza da controparte di poter facilmente ottenere la sospensiva della sentenza  TAR LAZIO n. 1376 depositata il 26.1.2015 dalla sezione terza quater, non può non essere vivamente stigmatizzata e portata all'attenzione del Presidente del Consiglio di Stato e del Ministro  della Salute per l'attivazione di eventuali profili di responsabilità.
Le sentenze  (quelle vere e depositate e non gli auspici di ribaltamento di controparte) emanate dal Giudice Amministrativo vanno rispettate ed applicate senza indugio pena il giudizio di ottemperanza e la violazione del codice penale. A tal fine la Presidenza Nazionale Antel ha conferito ulteriore mandato agli studi legali per notificare la sentenza a tutti i Ministeri interessati dal dispositivo, Università, Regioni, Ordini e collegi delle Professioni Sanitarie.
Si ricorda che si applica il reato di omissione d’atti d’ufficio in caso di inottemperanza ad una sentenza del TAR. (Cass. pen.,sez. VI, 22 luglio 1999 n. 9400, sul reato di omissione d’atti d’ufficio in caso di inottemperanza ad una sentenza del TAR )
Fernando Capuano

 

Tag