You are hereUlteriore successo della confederazione nel settore della tutela della professione.

Ulteriore successo della confederazione nel settore della tutela della professione.


By mruggeri - Posted on 22 dicembre 2014

Il servizio legale della Confederazione, strutturato e sempre operativo,rispetto ad altri soggetti associativi  poco efficaci e presenti sul territorio,  su mandato della Presidenza Nazionale  ha notificato la nostra diffida al Ministero della Salute,all' Assessorato Regionale alla Salute della Sicilia e preavviso alla Procura della Repubblica competente per una irregolarità sulla procedura selettiva avviata dalla ASP di Caltanissetta ,dove venivano ammessi biologi per la copertura di incarichi per la nostra figura sanitaria.
L'ASP di Caltanissetta non solo ha indetto una nuova procedura selettiva corretta con le nostre legittime indicazioni, pubblicata su GURS n.12 del 30.11.2014 ,ma ha notificato la risoluzione del contratto in essere alla figura atipica.
Il Presidente Nazionale, Fernando Capuano, ha ringraziato il servizio legale ANTEL ,la Presidenza Regionale ANTEL Sicilia e i servizi del Ministero della Salute per il prezioso supporto ricevuto.
L'occasione è utile per invitare tutte le colleghe e colleghi non ancora iscritti all'ANTEL a farlo in questi giorni,ci darete così maggior forza per tutelarvi e rappresentarvi.
Fernando Capuano

Tag