You are here[Emilia Romagna] 1° Congresso Ufficiale A.N.Te.L.

[Emilia Romagna] 1° Congresso Ufficiale A.N.Te.L.


By redattore - Posted on 16 novembre 2014

BOLOGNA, 16/11/2014

In data 14 novembre ’14 a Bologna presso la sede amministrativa dell’Ausl di Bologna, via A. Gramsci 12, aula bilancio, si è svolto il primo congresso regionale dell’A.N.Te.L Emilia Romagna.

Risultano eletti nel nuovo direttivo A.N.Te.L della regione Emilia  Romagna:

Presidente: Matteo Borsato

Consiglieri: Epifanio Pizzo, Maria Carmen Munno, Irene Accorsi, Franca Sandei, Donatella Rabitti, Monica Scuri (consiglieri sostituti: Giovanna Favagrossa, Emilia Iannicelli, Lorena Pozzi, Anna Maria Del Vento)

Come neo Presidente della regione desidero evidenziare quanto questo primo traguardo, che vede finalmente sancita in via definitiva la nascita del primo Direttivo di Regione, sia un risultato di non poco conto visti i numerosi tentativi protrattisi nel corso degli ultimi anni. Risultato ottenuto  grazie anche agli sforzi congiunti di colleghi di altre regioni quali la dott.ssa Carla Lavarini Consigliere nazionale e Coordinatore della macroarea del Nord Italia e del collega nonché direttore scientifico di Telesa dott. Gianluca Signoretti, ai quali vanno i nostri più sentiti ringraziamenti per la pazienza dedicataci e per gli sforzi profusi al raggiungimento di tale obiettivo.

Vorrei inoltre ringraziare i componenti del direttivo e i soci elettori che hanno presenziato all’evento, per aver dimostrato con determinazione un “profondo attaccamento alla causa”, poiché nonostante  i notevoli disagi causati da uno sciopero generale,  hanno reso possibile l’espletarsi del programma nel migliore dei modi.

La regione Emilia Romagna ha sicuramente un grande potenziale di  risorse umane di cui disporre, visto l'alto numero di colleghi che svolgono la professione di TSLB; compito primario di questo direttivo sarà quello di promuovere e di tutelare la professione del Tecnico Sanitario di Laboratorio Biomedico e di creare coesione tra i colleghi presenti sul territorio per incrementare lo scambio di idee e attuare politiche migliorative in termini di crescita professionale.

IL PRESIDENTE REGIONALE A.N.Te.L

Matteo Borsato

Tag