You are hereLa Confederazione Antel-Aitic avvia contatti strutturali con gli Uffici dell'Unione Europea.

La Confederazione Antel-Aitic avvia contatti strutturali con gli Uffici dell'Unione Europea.


By mruggeri - Posted on 18 maggio 2014

Il Vice Presidente Nazionale A.N.TE.L. dott. Fabio Canini ha preso parte nei giorni 14/15-05-2014 ad una serie d'incontri con funzionari del Parlamento Europeo a Bruxelles che hanno previsto la partecipazione tra l'altro al Workshop riguardante le modalità di accesso ai fondi europei. L'incontro nasce anche in virtù del prossimo semestre italiano alla presidenza del parlamento europeo, i fondi stanziati dall'Europa  per l'Italia ammontano a circa 140 miliardi di euro articolati in vari progetti di cui una quota anche per la formazione. Commenta il dott Canini "la mia è stata un'esperienza emozionante e ricca di contenuti, la possibilità di accedere a fondi europei è molto articolata ed indaginosa ma non impossibile, ci sarà molto da lavorare e questo non mi spaventa, a presto  inizieremo con la collaborazione di tutti i colleghi all'elaborazione di progetti sia per la formazione che per la sanità in generale".

Tag